• Condividi su Facebook

Horizon Europe: a breve ripartono i negoziati per l'associazione dei paesi extra-UE

  • 46627
  • VARIE - UE 06/02/2020
  • POLITICA GENERALE

Il prossimo 10 febbraio si riapriranno i negoziati con i paesi terzi per definire i termini dell’associazione al futuro programma di ricerca e innovazione Horizon Europe.

L'idea è quella di migliorare i termini di accesso al programma per i paesi terzi rispetto al presente, in cui essi devono pagare la propria partecipazione per poter collaborare ai progetti di ricerca.

Le posizioni in seno alle istituzioni europee sono ancora molto varie: si pensa ad esempio alla possibilità di permettere l'associazione soltanto a certe parti del programma, mentre alcuni membri del Parlamento vorrebbero escludere la possibilità per i paesi terzi di accedere al Pilastro sulle sfide sociali.

Al momento, Australia, Canada, Giappone, Nuova Zelanda, Singapore e Corea del Sud hanno espresso il proprio interesse a una membership associata.

Il processo di associazione deve concludersi entro l’autunno del 2021, termine per il lancio dei primi bandi Horizon Europe. 

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea