• Condividi su Facebook

MISE - Piano Transizione 4.0: credito d'imposta per gli investimenti in formazione 4.0

  • 46695
  • Governo Italiano 14/02/2020
  • INFORMAZIONE

Nell'ambito delle nuove linee di intervento del Piano Transizione 4.0, il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha reso disponibile una nuova misura di credito d'imposta volto a stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle tecnologie chiave per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

Il credito d’imposta, in percentuale delle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione ammissibili, è riconosciuto in misura del:

  • 50% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 300.000 per le piccole imprese
  • 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 per le medie imprese
  • 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 le grandi imprese.

Possono accedervi tutte le imprese con sede in Italia

Il credito si applica alle spese di formazione sostenute nel periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019.

Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Beneficiari
  • Grandi imprese
  • PMI
Fabbisogni
  • Investimenti per attività produttive
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Credito d'imposta, Bonus fiscale