• Condividi su Facebook

Inquinamento acquatico: pubblicato un nuovo bando europeo

  • 46697
  • VARIE - UE 19/02/2020
  • BANDO

Al via il bando transnazionale AquaticPollutants, per progetti di ricerca e innovazione sui rischi per la salute umana e l'ambiente causati da inquinanti e patogeni presenti nelle risorse idriche.

I progetti presentati dovranno tenere in considerazione l'intero ciclo di vita dell'acqua, dalla fonte attraverso i bacini idrografici fino ad estuari ed oceani.

Le proposte dovranno essere multidisciplinari e riguardare almeno uno dei seguenti argomenti:

  • Measuring – Environmental behaviour of contaminants of emerging concern (CECs), pathogens and antimicrobial resistant bacteria in aquatic ecosystems
  • Evaluating – Risk assessment and management of CECs, pathogens and antimicrobial resistant bacteria from aquatic ecosystems (inland and marine) to human health and environment
  • Taking Actions – Strategies to reduce CECs, pathogens and antimicrobial resistant bacteria in aquatic ecosystems (inland, coastal and marine)

Le risorse del bando saranno messe a disposizione da 32 Funding Partner Organisations provenienti da 26 paesi, per un totale di 22.6 milioni di €.  I finanziamenti verranno utilizzati per attività di ricerca e sviluppo condotte da ricercatori, istituti ed aziende, sulla base delle regole di finanziamento e delle normative delle rispettive organizzazioni di finanziamento.

Per l'Italia i due enti responsabili sono l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Regione Sicilia (100.000 €) e il MIUR (500.000 €). Possono fare domanda ad entrambi imprese, università, istituti e organizzazioni di ricerca. Al MIUR le domande possono essere presentate anche da amministrazioni locali e regionali e dalle loro società partecipate.

Il bando adotta una valutazione a due fasi. Il termine per la preseentazione delle proposte preliminari sarà il 18 maggio 2020 (scadenza posticipata causa Covid-19 rispetto quella iniziale prevista per il 16 aprile).

Per gli interessati, il 12 marzo 2020 si terrà un webinar dedicato alla presentazione del bando. 

---

Il bando è stato pubblicato congiuntamente dalle tre Joint Programming Initiatives (JPIs) Water, Oceans e Antimicrobial Resistance (AMR).

Scadenze
  • : Termine per l'invio delle proposte preliminari
Referente
Link
Beneficiari
  • Organismi di ricerca
  • Grandi imprese
  • PMI
  • Startup
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 22.600.000 totali; 600.000 Italia