• Condividi su Facebook

Budget UE: il Presidente dell'ITRE è positivo sul raggiungimento di un accordo

  • 46783
  • VARIE - UE 26/02/2020
  • INFORMAZIONE

Il presidente della commissione per l'industria del Parlamento europeo, Cristian-Silviu Busoi, si dichiara ottimista sulla possibilità di raggiungere un accordo sul budget a lungo termine dell'Europa e di evitare ritardi nei finanziamenti di Horizon Europe, nonostante esista il "rischio teorico" che un ritardo nel bilancio abbia un "impatto negativo" sull'avvio del programma previsto nel gennaio 2021. 

Il presidente del Parlamento europeo ha già avvertito i leader dell'UE che si opporrà a qualsiasi accordo di bilancio al di sotto dell’1,3% e che sottofinanzierà le nuove priorità come la ricerca, il green deal e la digitalizzazione, ma anche i programmi tradizionali come la coesione e l’agricoltura.

La scorsa settimana i leader dell'UE non sono riusciti a raggiungere un accordo sul bilancio 2021-2027, in quanto i paesi si sono divisi in due grandi fazioni. I Frugal 4, contribuenti che sostengono un budget non superiore all'1% del reddito nazionale, si oppongono a un gruppo di 17 paesi dell'Europa centrale, orientale e meridionale che sostengono un budget "ambizioso" dell’1,3%.

La presidente della commissione UE Ursula von der Leyen ha messo in guardia contro la mancanza di fondi per Horizon Europe ed Erasmus nel 2021 se gli Stati membri non si accordano rapidamente su un budget. 

I prossimi colloqui sul bilancio che vedranno l’incontro dei leader di tutti gli Stati membri sono previsti a Bruxelles a marzo.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea