• Condividi su Facebook

COVID-19: finanziamenti UE all'azienda CureVac per lo sviluppo di un vaccino

  • 46900
  • Press Corner - Commissione europea 16/03/2020
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha offerto fino a 80 milioni di € di sostegno finanziario a CureVac, un'impresa tedesca, per potenziare lo sviluppo e la produzione di un vaccino contro il Coronavirus in Europa.

Il sostegno avverrà sotto forma di garanzia dell'UE per un prestito BEI di identico importo nell'ambito dell'InnovFin Infectious Disease Finance Facility di Horizon 2020.

Fondata nel 2000, CureVac è una società biofarmaceutica che ha sviluppato una nuova tecnologia per superare uno dei maggiori ostacoli all'utilizzo dei vaccini: la necessità di mantenerli stabili senza refrigerazione. La sua tecnologia vaccinale si basa su molecole di RNA messaggero (mRNA) che stimolano il sistema immunitario. Studi preliminari hanno dimostrato che la tecnologia potrebbe garantire una risposta rapida al COVID-19. Se provata, milioni di dosi di vaccino potrebbero potenzialmente essere prodotte a basso costo negli impianti di produzione esistenti di CureVac. CureVac ha già iniziato il suo programma di sviluppo del vaccino COVID-19 e prevede di lanciare i test clinici entro giugno 2020.

La Commissione ha riconosciuto il potenziale di CureVac di portare vaccini salvavita alle persone in tutto il pianeta in modo sicuro e a prezzi accessibili già nel 2014, quando CureVac ha ricevuto il primo EU innovation inducement prize di 2 milioni di €, finanziato dal 7° Programma Quadro. Il premio era destinato a sostenere l'ulteriore sviluppo dell'idea innovativa.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea