• Condividi su Facebook

RER: Covid-19, proroghe nei bandi e nessuno stop ai pagamenti

  • 47002
  • Regione Emilia-Romagna 30/03/2020
  • INFORMAZIONE

Nessuno stop ai pagamenti e proroga delle scadenze di rendicontazione per i procedimenti con scadenze previste tra il 23 febbraio ed il 15 aprile 2020: queste le misure adottate dalla Regione Emilia-Romagna in seguito all'emergenza causata dall'epidemia di COVID-19 per le imprese e i professionisti beneficiari del finanziamenti POR FESR.

Le proroghe stabilite sono le seguenti:

  • per i bandi sostegno agli investimenti produttivi 2018 e ICT professionisti 2019, con scadenza di rendicontazione a fine febbraio la presentazione della domanda di rimborso deve avvenire entro il 22 aprile 2020;
  • il 23 maggio è il nuovo termine per i bandi con con scadenza al 31 marzo (misura per la realizzazione di nuove piste ciclabili, bando a sostegno del commercio al dettaglio e bando export 2018);
  • per i beneficiari dei bandi di riqualificazione energetica degli edifici pubblici per le annualità 2016 e 2017 la scadenza di rendicontazione è stata posticipata al 7 giungo (invece del 15 aprile);
  • per i progetti relativi ai consorzi export, bando 2018, e alla ricerca strategica collaborativa 2018 la scadenza di rendicontazione è stato rideterminato nel 22 giugno (invece del 30 aprile).

Il rinvio dei termini viene applicato anche alla legge regionale 14/14 sull’attrattività, per i bandi 2017 e 2019.

Per maggiori informazioni sui bandi modificati a causa del COVID-19 si può di consultare il sito ufficiale.

Link
Quadro di finanziamento
  • POR FESR 2014-2020 : Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Emilia-Romagna
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA