• Condividi su Facebook

Fondi Strutturali: mobilitate tutte le risorse disponibili a favore dell'emergenza Covid-19

  • 47047
  • Press Corner - Commissione europea 02/04/2020
  • POLITICA GENERALE

La Commissione europea ha disposto nuove misure straordinarie per far fronte al Covid-19. In particolare, la Commissione propone di istituire uno strumento di solidarietà da 100 miliardi di euro per aiutare i lavoratori a mantenere i loro redditi e aiutare le imprese, chiamato SURE. Inoltre, propone anche la mobilitazione di tutte le risorse ancora disponibili all’interno dei Fondi Strutturali a favore dell’emergenza.

Le risorse non allocate dei fondi della Politica di Coesione (FESR - Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, FSE - Fondo Sociale Europeo e Fondo di Coesione) verranno dirottate laddove maggiormente necessario, grazie a flessibilità e trasferimenti tra Fondi, tra categorie di regioni beneficiarie e tra obiettivi di policy.

Il requisito del cofinanziamento da parte degli Stati membri verrà sospeso per l’anno 2020-2021 e le procedure di gestione semplificate.

Regole straordinarie sono previste anche per il FEAD – Fondo di aiuti europei agli indigenti che renderà possibile la distribuzione di dispositivi di protezione e beni di prima necessità attraverso voucher elettronici e finanzierà le iniziative al 100%.

Anche il settore dell’agricoltura e della pesca beneficerà di sostegno extra attraverso una maggiore flessibilità del FEAMP.

Queste misure vanno a complemento del primo pacchetto di provvedimenti “Coronavirus Response Investment Initiative”.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea