• Condividi su Facebook

EUvsVirus Hackathon per sviluppare soluzioni innovative e superare le sfide relative al coronavirus - dal 24 al 26 aprile 2020

  • 47069
  • VARIE - UE 03/04/2020
  • EVENTO

Hackathon COVID

Dal 24 al 26 aprile prossimi si svolgerà l'#EUvsVirus Hackathon, organizzato dalla Commissione europea, guidato dallo European Innovation Council in stretta collaborazione con gli Stati membri dell'UE e con alcuni paesi associati. L'Hachathon collegherà società civile, innovatori, partner e investitori di tutta Europa per sviluppare soluzioni innovative volte a combattere l'epidemia di coronavirus.

I partecipanti avranno 48 ore per collaborare tramite diverse piattaforme online e creare una soluzione all'interno delle aree di sfida identificate.

L'#EUvsVirus è una call to action rivolta a tutti i cittadini europei a partecipare alla lotta contro il COVID-19 proponendo insieme soluzioni innovative.

L'hackathon paneuropeo si propone, infatti, di coinvolgere membri della società civile, giovani, tecnici, makers, operatori sanitari, sviluppatori, designer, creativi, imprenditori digitali, start-up innovative e professionisti di tutta Europa per affrontare circa 20 sfide imminenti legate al coronavirus (ad esempio la produzione rapida di apparecchiature, il potenziamento delle capacità di produzione, il trasferimento di conoscenze e di soluzioni da un paese all'altro), da sviluppare rapidamente e da distribuire in tutto il mercato unico dell'UE. 

Oltre 12.000 partecipanti si sono registrati all'hackathon, che è strutturato attorno a diverse categorie di problemi che richiedono soluzioni a breve termine in relazione ai temi health e life, alla business continuity, al lavoro e all'istruzione a distanza, alla coesione sociale e politica, alla finanza digitale e ad altre sfide.

I team selezionati saranno invitati a proseguire il progetto sulla piattaforma Covid dello European Innovation Council, che faciliterà i collegamenti con gli utenti finali (ad es. ospedali) e fornirà anche accesso a investitori, fondazioni e altre opportunità di finanziamento dall'EIC e da altri enti UE. La piattaforma sarà lanciata il 27 aprile.

Tutti i volontari potranno esprimere il proprio interesse a partecipare, individualmente o in team, in uno dei seguenti ambiti:

  • Health & Medicine
  • Business Continuity
  • Social Cohesion
  • Protection of Risk Groups
  • Education.

ART-ER partecipa come partner a livello istituzionale e nella facilitazione e nel coordinamento dei team partecipanti attraverso il coinvolgimento di mentor, challenge leader e coordinator.

Data evento
  • : Data d'inizio dell'Hackathon
Link
Area di interesse
  • Unione Europea