• Condividi su Facebook

Covid-19: individuate le prime dieci priorità in materia di ricerca e innovazione del Piano d'Azione “ERAvsCORONA”

  • 47096
  • VARIE - UE 07/04/2020
  • INFORMAZIONE

CoronaVDurante una videoconferenza informale del 7 aprile 2020, i Ministri responsabili della ricerca e dell'innovazione hanno espresso il loro sostegno per le 10 azioni prioritarie del primo Piano d'Azione ERAvsCorona, scaturito dai dialoghi tra i servizi della Commissione e i ministeri nazionali, per affrontare l'emergenza del Coronavirus.

Il Piano definisce le misure chiave che i servizi della Commissione e gli Stati membri stanno attivando per coordinare, condividere e aumentare congiuntamente il sostegno alla ricerca e all'innovazione, in linea con gli obiettivi e gli strumenti della European research Area.

Le dieci priorità individuate sono:

  • Coordinamento dei finanziamenti per la ricerca e l'innovazione contro il Coronavirus
  • Estensione e sostegno di grandi studi clinici in tutta l'UE per la gestione clinica dei pazienti affetti da Coronavirus
  • Nuovi finanziamenti per approcci innovativi e rapidi in materia di salute per rispondere al coronavirus e fornire risultati veloci rilevanti per la società e un più alto livello di preparazione dei sistemi sanitari
  • Incremento del sostegno alle aziende innovative
  • Creazione di opportunità per altre fonti di finanziamento che contribuiscano alle azioni di R&I sul Coronavirus
  • Istituzione di uno sportello unico per il finanziamento della R&I per il Coronavirus
  • Istituzione di una task force ad hoc di alto livello per la R&I sul Coronavirus
  • Accesso alle infrastrutture di ricerca
  • Creazione di una piattaforma di condivisione dei dati di ricerca
  • Hackathon pan-UE per mobilitare gli innovatori europei e la società civile
Link
Area di interesse
  • Unione Europea