• Condividi su Facebook

Il COVID-19 HPC Consortium mette la propria attrezzatura informatica a disposizione della ricerca sul Coronavirus

  • 47111
  • VARIE - UE 06/04/2020
  • BANDO

Il consorzio americano pubblico-privato COVID-19 High Performance Computing che riunisce aziende come IBM, Amazon, Microsoft e Google oltre a istituti accademici e agenzie federali, mette a disposizione le proprie attrezzature informatiche avanzate a favore della ricerca sul Covid-19.

I ricercatori possono candidare progetti di ricerca in settori come bioinformatica, epidemiologia e progetti di modellazione molecolare che richiedano grandi capacità di calcolo ed elaborazione dati, al fine di accedere ai computer e alle dotazioni informatiche dei membri del consorzio.

Un panel di esperti composto da scienziati e ricercatori valuterà i benefici sanitari dei progetti candidati con particolare attenzione a quelli in grado di produrre risultati in tempi rapidi.

Scopri come partecipare.

Link
Beneficiari
  • Studenti, Laureati, Ricercatori
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea