• Condividi su Facebook

Covid-19: emendato il budget UE 2020 per stanziare tutte le risorse disponibili contro la crisi

  • 47182
  • VARIE - UE 14/04/2020
  • POLITICA GENERALE

Il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato un emendamento al budget 2020 per combattere la pandemia Covid-19.

Tale modifica al piano di spesa rende di fatto disponibili tutte le risorse restanti stanziate per quest’anno a favore della crisi sanitaria. In totale, gli impegni aumentano di 3,57 miliardi di euro (per un totale di 172,2 miliardi) e i pagamenti di 1,6 miliardi di euro (per un totale di 155,2 miliardi).

Nello specifico, i fondi andranno a finanziare le misure degli Stati membri contro il Covid-19, incluso il rimpatrio dei cittadini bloccati all’estero, l’acquisto e la distribuzione di dispositivi di protezione e ventilatori polmonari, la creazione di ospedali temporanei e il trasporto transfrontaliero dei pazienti. 3,6 milioni di euro andranno al rafforzamento dell’European Centre for Disease Prevention and Control.

Inoltre, 350 milioni di euro sono stanziati per la gestione dell’ondata migratoria in Grecia, anche a contrasto della diffusione del virus tra la popolazione di migranti in condizioni estremamente vulnerabili. Infine, 100 milioni di euro andranno all'Albania per la ricostruzione a seguito del terremoto del 26 novembre 2019.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea