• Condividi su Facebook

Intelligenza artificiale: bando internazionale Microsoft per contribuire alla risposta al Covid-19

  • 47450
  • VARIE - UE 11/05/2020
  • BANDO

MicrosoftMicrosoft ha aperto un bando internazionale rivolto alle organizzazioni no-profit, al mondo accademico e ai governi per proporre progetti di Intelligenza Artificiale in grado di aiutare nella risposta al COVID-19.

Ai progetti idonei sarà concesso l'accesso ai servizi di cloud computing di Microsoft Azure e la possibilità di collaborare con i data scientist dell'azienda.

Il bando fa parte del programma quinquennale di Microsoft "AI for Health" da 40 milioni di dollari, lanciato a gennaio per promuovere l'uso dell'IA al fine di migliorare la salute delle persone in tutto il mondo.

Il 9 aprile l'azienda ha dichiarato che sta cambiando il focus del programma per concentrarsi su cinque aree in cui pensa che l'IA sarà utile nella gestione del COVID-19:

  • data and insights to inform on safety and economic impacts;
  • enabling research to further the development of vaccines, diagnostics and therapeutics;
  • allocation of resources, including recommendations on the allocation of limited assets, such as hospital space and medical supplies;
  • dissemination of accurate information to minimise the sharing of misinformation;
  • scientific research to study and understand COVID-19.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 15 giugno 2020.

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Organismi di ricerca
  • Enti locali e Pubblica Amministrazione
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Servizi di consulenza ad alta specializzazione