• Condividi su Facebook

MID: costituito il Fondo per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione

  • 47578
  • Governo Italiano 14/05/2020
  • INFORMAZIONE

E' stato costituto con il decreto "Rilancio" (art.230) il Fondo per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, con l'obiettivo di digitalizzare i servizi della Pubblica amministrazione.

La prima dotazione del Fondo è di 50 milioni di euro, che verranno utilizzati per aumentare la tipologia di pratiche che gli italiani possono svolgere per via telematica.

Il nuovo Fondo punta ad accrescere la quantità dei servizi ottenibili grazie all'applicazione "Io", attraverso la quale già oggi le persone possono accedere a informazioni che le riguardano, conoscere o verificare scadenze di adempimenti da compiere, effettuare pagamenti e ricevere eventuali bonus a cui hanno diritto.

Si tratta di un’operazione che interviene su modalità di funzionamento, criteri di organizzazione e distribuzione di energie all’interno di numerosi uffici pubblici. Richiede pertanto interventi complessi, non soltanto tecnologici ma anche formativi, amministrativi, procedurali.

La digitalizzazione della Pubblica amministrazione è importante non solo per semplificare la burocrazia, velocizzare i tempi di erogazione dei servizi e diminuire i costi delle strutture, ma soprattutto per migliorare il rapporto tra Pubblica amministrazione e cittadino. Massima attenzione è rivolta ai tempi di attuazione della trasformazione tecnologica e alle nuove tecnologie che verranno utilizzate per creare servizi semplici e tuttavia avanzati tecnologicamente.

Link
Quadro di finanziamento
  • MID : Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale