• Condividi su Facebook

Accordo sul budget UE 2021-2027 prioritario per la presidenza del Consiglio a guida tedesca

  • 47876
  • Science|Business 23/06/2020
  • INFORMAZIONE

La Germania, alla guida del semestre europeo da luglio a dicembre 2020, ha annunciato di voler portare a termine le negoziazioni sul budget dell'UE 2021-2027 entro la fine dell'anno, mettendo la ripresa economica post-coronavirus, la ricerca, l'innovazione e la sovranità tecnologica al centro dell'agenda.

Il raggiungimento di un accordo sul prossimo quadro finanziario pluriennale europeo e l'adozione in tempi rapidi della legislazione europea per i programmi Horizon Europe, Erasmus +, Digital Europe e per l'European Institute of Innovation and Technology (EIT) sono prioritari per il Consiglio dell'UE, secondo un documento che annuncia il programma di lavoro dei tre paesi che si susseguiranno alla presidenza del Consiglio nei prissimi 18 mesi, Germania, Portogallo e Slovenia.

Anche la creazione di una strategia europea comune per il contenimento della pandemia e per l'uscita coordinata dalle misure restrittive sarà oggetto di lavoro della presidenza tedesca. Inoltre, la Germania mira a costruire un consenso attorno a una ripresa sostenibile, che implicherà un accordo sul Recovery Fund da 750 milioni di euro proposto dalla Commissione europea a maggio 2020.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea