• Condividi su Facebook

REACT-EU: risorse eccezionali per favorire la ripresa post-pandemica degli Stati membri

  • 48190
  • VARIE - UE 22/07/2020
  • POLITICA GENERALE

L'Unione europea sta fornendo ulteriori finanziamenti e flessibilità nell'uso dei fondi strutturali per aiutare la ripresa post-pandemica degli Stati membri.

Gli ambasciatori dell'UE, riuniti in seno al Comitato dei Rappresentanti Permanenti, hanno approvato il 22 luglio la posizione parziale del Consiglio su REACT-EU, l'iniziativa dell'UE con il maggiore impatto a breve e medio termine, nonché su una serie di emendamenti a proposte legislative a lungo termine.

REACT-EU fornirà agli Stati membri risorse aggiuntive eccezionali, da utilizzare per rafforzare l'economia e l'occupazione nelle regioni più colpite e preparare una ripresa verde, digitale e resistente.

Le risorse saranno rese disponibili nel 2021 e nel 2022, fungendo da ponte tra la risposta di emergenza al Covid-19 e la fase successiva, di ripresa dell'economia a lungo termine.

REACT-EU sosterrà principalmente i servizi sanitari e le PMI, il mantenimento e la creazione di posti di lavoro, in particolare per le persone in situazioni di vulnerabilità, l'occupazione giovanile e l'accesso ai servizi sociali. Gli Stati membri possono anche aumentare gli stanziamenti per i programmi a favore degli indigenti.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea