• Condividi su Facebook

Intelligenza artificiale: annunciato il primo dottorato nazionale

  • 48335
  • VARIE - NAZIONALI 03/08/2020
  • INFORMAZIONE

Annunciato il primo Dottorato nazionale in Intelligenza artificiale, coordinato dal CNR e dall'Università di Pisa.

Il mercato dell’intelligenza artificiale in Italia è agli albori, con una spesa in tecnologie nel settore di poche centinaia di milioni di euro l’anno. Un recente studio del McKinsey Global Institute colloca l'Italia tra i paesi con un potenziale ampiamente positivo in materia di IA, soprattutto se le tecnologie saranno utilizzate in settori industriali strategici per il Paese quali il manifatturiero, la robotica industriale e di servizio e l’agroalimentare.

Per favorire lo sviluppo di tecnologie di IA, il MUR ha costituito un Comitato con il compito di elaborare la Strategia italiana nell’alta formazione per l’IA, erogando finanziamenti pari a 4 milioni di euro per il CNR e 3.85 milioni per l’Università di Pisa al fine di attuare la strategia elaborata dal Comitato.

Il primo risultato del Comitato è la convenzione appena firmata per istituire un Dottorato nazionale in Intelligenza artificiale (PhD-AI.it) che si articolerà in cinque corsi, promossi sul territorio nazionale da raggruppamenti di università ed enti pubblici di ricerca, ciascuno coordinato da un’università capofila:

  • PhD-AI.it: Area salute e scienze della vita, coordinato dall’Università Campus Bio-Medico di Roma;
  • PhD-AI.it: Area agrifood e ambiente, coordinato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II;
  • PhD-AI.it: Area sicurezza e cybersecurity, coordinato da Sapienza Università di Roma;
  • PhD-AI.it: Area industria 4.0, coordinato dal Politecnico di Torino
  • PhD-AI.it: Area società, coordinato dall’Università di Pisa.

I dottorandi del PhD-AI.it riceveranno una “formazione orizzontale”, sugli aspetti fondazionali dell’IA, comune tra i cinque corsi, e una “formazione verticale”, specifica per ogni area di specializzazione.

Il bando di ammissione al PhD-AI.it sarà lanciato agli inizi del 2021 e i corsi avranno inizio a novembre 2021. Sono già disponibili per i primi due cicili 194 borse (97 cofinanziate dal Cnr e 97 cofinanziate dal ministero attraverso l’Università di Pisa).

Link
Area di interesse
  • Unione Europea