• Condividi su Facebook

Covid-19: la Commissione aderisce al COVAX, lo strumento per un accesso equo e globale ai vaccini

  • 48413
  • Press Corner - Commissione europea 31/08/2020
  • COMUNICATO STAMPA

Il 31 agosto la Commissione europea ha aderito allo strumento COVAX per incentivare un accesso ai vaccini contro il Covid-19 equo, a prezzi contenuti e che possa raggiungere chiunque ne abbia bisogno.

COVAX, strumento codiretto dalla Gavi (Alleanza per i vaccini), dalla Coalizione per l'innovazione in materia di preparazione alle epidemie (CEPI) e dall'OMS, ha lo scopo di accelerare lo sviluppo e la produzione di vaccini contro il COVID-19, facilitandone l'accesso a tutti i paesi che ne necessitano.

Nell'ambito della risposta globale al coronavirus la Commissione ha inoltre dichiarato di contribuire con una somma di 400 milioni di euro sotto forma di garanzie a sostegno del COVAX e dei suoi obiettivi. Le condizioni e le modalità dettagliate per la partecipazione e il contributo dell'UE saranno elaborate nei giorni e nelle settimane a venire.

L'obiettivo del COVAX è l'acquisto di 2 miliardi di dosi entro la fine del 2021 tramite negoziati con un insieme diversificato di fornitori di vaccini in merito a tecnologie scientifiche, termini di consegna e prezzi diversi.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea