• Condividi su Facebook

Presentata la prima relazione della Commissione europea in materia di previsione strategica: tracciare il percorso verso un'Europa più resiliente

  • 48488
  • Press Corner - Commissione europea 09/09/2020
  • COMUNICATO STAMPA

Adottata per la prima volta dalla Commissione europea una relazione in materia di previsione strategica, con l'obiettivo di orientare le principali iniziative politiche e l'elaborazione di normative europee adeguate al futuro, che rispondano alle attuali problematiche dei cittadini europei e alle loro aspirazioni a lungo termine.

Il documento spiega le motivazioni che spingono a ricorrere alla previsione strategica nel processo di definizione delle politiche europee ed illustra un concetto globale di resilienza dell'UE, analizzata nell'ambito del Piano europeo per la ripresa sotto quattro aspetti: sociale ed economico, geopolitico, verde e digitale. Per ciascun aspetto la relazione indica le capacità, le vulnerabilità e le opportunità evidenziate dalla crisi del coronavirus, che devono essere affrontate a medio e lungo termine.

La Commissione, che da numerosi anni fa riferimento alla previsione strategica, ha ora l'intenzione di integrarla in tutti i settori per sfruttarne il valore. Tale integrazione sarà realizzata attraverso:

  • lo svolgimento sistematico di attività di previsione in relazione a tutte le principali iniziative strategiche;
  • la pubblicazione di relazioni annuali di previsione strategica lungimiranti, che analizzino le tendenze e i problemi emergenti al fine di orientare il processo decisionale e politico europeo;
  • il sostegno allo sviluppo di capacità di previsione nelle amministrazioni dell'UE e degli Stati membri;
  • la costituzione di una comunità collaborativa e inclusiva, di cui facciano parte l'UE, le istituzioni e i partner internazionali, che svolga tali attività di previsione.
Link
Area di interesse
  • Unione Europea