• Condividi su Facebook

Nuovo studio della Commissione europea sull'up-skilling e il re-skilling nelle micro e piccole e medie imprese

  • 48668
  • VARIE - UE 29/09/2020
  • PUBBLICAZIONE

La DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione della Commissione europea ha pubblicato un nuovo studio dal titolo “Up- and re- skilling in micro and small enterprises” sulla capacità delle micro e piccole e medie imprese (MPMI) di offrire percorsi di adattamento delle competenze e riqualificazione ai propri lavoratori.

Lo studio ha coinvolto 432 MPMI in tutta Europa e ha rilevato che, nonostante una diffusa consapevolezza dell'importanza dell'aggiornamento e della riqualificazione dei lavoratori, resa ancora più urgente dalla crisi causata dal Covid-19, solo una minoranza di imprese si attiva per migliorare la partecipazione dei dipendenti a questo tipo di attività.

Data l'importanza delle micro e piccole imprese per l'economia e l'occupazione dell'UE, lo studio fornisce una panoramica delle principali sfide che esse affrontano, delle potenziali opportunità derivanti dalle attività di up-skilling e re-skilling e delle opzioni politiche per facilitare la fornitura di tali servizi. Lo studio presenta buoni esempi di policy a sostegno dell'aggiornamento e della riqualificazione dei lavoratori nelle MPMI e stila una serie di raccomandazioni.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea