• Condividi su Facebook

Covid-19: al via la sperimentazione clinica per l'uso del Raloxifene

  • 48970
  • VARIE - UE 27/10/2020
  • INFORMAZIONE

Avviata con l'approvazione dell'Agenzia italiana del farmaco la sperimentazione clinica per l'uso del Raloxifene in pazienti paucisintomatici affetti dal coronavirus.

Il partenariato pubblico-privato Exscalate4CoV, che ha ricevuto dall'UE un finanziamento pari a 3 milioni di euro, già a giugno 2020 aveva sostenuto che il farmaco, attualmente utilizzato per combattere l'osteoporosi, poteva risultare efficace anche contro il Covid-19.

Lo studio clinico sarà condotto presso l'Istituto nazionale per le malattie infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma e coinvolgerà anche l'Istituto Clinico Humanitas di Milano. L'obiettivo è quello di convalidare la sicurezza e l'efficacia del Raloxifene nel bloccare la replicazione del virus nelle cellule, rallentando e bloccando la progressione della malattia. 

La fase iniziale dello studio coinvolgerà 450 partecipanti suddivisi in tre gruppi, che riceveranno per sette giorni un trattamento di capsule orali di Raloxifene o placebo.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea