• Condividi su Facebook

EuroHPC annuncia l'acquisto del nuovo supercomputer pre-exascale LUMI

  • 48975
  • Science|Business 21/10/2020
  • INFORMAZIONE

La European High Performance Computing Joint Undertaking (EuroHPC) ha acquistato LUMI, un supercomputer pre-exascale capace di compiere più di 375 milioni di miliardi di calcoli al secondo.

Il supercomputer verrà prodotto dalla Hewlett Packard e avviato a Kajaani, Finlandia, a metà 2021.

Si tratta del secondo supercomputer acquistato da EuroHPC in una settimana e arriva pochi giorni dopo l'annuncio di Leonardo, il supercomputer che verrà reso operativo a Bologna entro la fine di quest'anno.

Sempre entro la fine del 2020, l'Unione Europea sta pianificando di acquistare altri supercomputer per centri di ricerca in Bulgaria, Spagna e Portogallo.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-HPC : Partenariato Pubblico-Privato (Contractual PPP) denominato Calcolo ad alte Prestazioni nell'ambito di Horizon 2020, il Programma Quadro di Ricerca e Innovazione dell’Unione europea
Area di interesse
  • Unione Europea