• Condividi su Facebook

Firmato dalla Commissione l'accordo con CureVac per l'acquisto di 405 milioni di dosi di vaccino contro il COVID-19

  • 49211
  • Science|Business 17/11/2020
  • INFORMAZIONE

CurevacLa Commissione Europea ha firmato un accordo di acquisto anticipato per conto degli stati membri per acquistare fino a 405 milioni di dosi del vaccino COVID-19 in fase di sviluppo da parte della società biotech tedesca CureVac.

Questo fa seguito ai finanziamenti concessi dalla Commissione e dalla Banca Europea per gli Investimenti a CureVac per sostenere lo sviluppo del vaccino. Ursula von der Leyen, presidente della Commissione, ha affermato che se sarà sicuro ed efficace, ogni Stato membro riceverà il vaccino nello stesso periodo.

Questo è il quinto contratto europeo relativo al vaccino contro il COVID-19. Un sesto è in fase di negoziazione con la società americana biotech Moderna, che recentemente ha annunciato che un'analisi intermedia della sperimentazione di fase III ha dimostrato che il suo vaccino è efficace al 94.5 per cento.

La scorsa settimana la Commissione Europea ha approvato un quarto contratto, con BioNTech e Pfizer, per l'acquisto iniziale di 200 milioni di dosi, più un'opzione per richiedere fino ad altri 100 milioni di dosi, per il loro vaccino, che si è dimostrato efficace anche nell'analisi intermedia di fase III.

In precedenza, sono stati firmati contratti con Sanofi/GlaxoSmithKline, AstraZeneca e Johnson & Johnson.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea