• Condividi su Facebook

Energie rinnovabili ed efficienza energetica: al via la consultazione pubblica sulla revisione delle direttive europee

  • 49221
  • VARIE - UE 17/11/2020
  • CONSULTAZIONE

La Commissione europea ha avviato 2 consultazioni pubbliche, che rimarranno aperte 12 settimane, sulla revisione delle direttive sulle energie rinnovabili e sull'efficienza energetica.

L'obiettivo delle consultazioni è quello di raccogliere un'ampia gamma di opinioni sulle modalità di revisione di queste due direttive. Ciò alimenterà la preparazione delle proposte della Commissione il prossimo anno.

A settembre, la Commissione ha presentato il Piano degli obiettivi climatici per il 2030, che mira ad aumentare l'obiettivo di riduzione dei gas serra (GHG) dell'UE per il 2030 dal 40% ad almeno il 55%. Questo piano è stato accompagnato da una valutazione d'impatto globale che indica che le energie rinnovabili e l'efficienza energetica saranno cruciali per raggiungere questa maggiore ambizione. La valutazione stima che la quota di energia da fonti rinnovabili per il 2030 dovrebbe raggiungere dal 38% al 40%; e che i guadagni di efficienza energetica necessari sono del 36%-39% per il consumo finale di energia e del 39-41% per il consumo di energia primaria.

Oltre a questo potenziale aumento di ambizione, le due direttive dovranno essere aggiornate per tenere conto delle altre iniziative nell'ambito del Green Deal europeo presentate dalla Commissione. Tra queste vi sono:

  • la Energy System Integration strategy
  • la Hydrogen strategy
  • la Renovation Wave
  • la Offshore Renewable Energy Strategy

Ogni consultazione comprende circa 60 domande e durerà fino al 9 febbraio. Sono invitati a partecipare: autorità pubbliche, imprese, comprese le piccole e medie imprese, associazioni industriali, organizzazioni dei consumatori, associazioni dei lavoratori, ONG, organizzazioni ambientaliste, società di consulenza, mondo accademico, think tank, altri stakeholder e cittadini.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea