• Condividi su Facebook

Energia atomica: raggiunto l'accordo sul nuovo programma EURATOM

  • 49663
  • VARIE - UE 18/12/2020
  • INFORMAZIONE

Il 18 dicembre 2020 gli ambasciatori degli stati membri UE hanno raggiunto un accordo sulla proposta di regolamento che istituisce il Programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell'energia atomica EURATOM, per il periodo 2021-2025.

L'obiettivo del regolamento è di portare avanti le attività di ricerca e formazione nel settore nucleare con particolare attenzione al continuo miglioramento della sicurezza, della protezione e della radioprotezione, nonché di integrare il raggiungimento degli obiettivi di Horizon Europe.

La dotazione finanziaria totale per l'attuazione del nuovo programma è di 1,38 miliardi di euro, così ripartiti tra le attività:

  • 583 milioni di euro per le azioni indirette in materia di ricerca e sviluppo sulla fusione
  • 266 milioni di euro per le azioni indirette in materia di fissione nucleare, sicurezza nucleare e radioprotezione
  • 532 milioni di euro per le azioni dirette intraprese dal Centro comune di ricerca.

La durata quinquennale di EURATOM sarà prorogata di 2 anni nel 2025 al fine di allinearla a quella del Quadro Finanziario Pluriennale UE 2021-2027.

L'adozione formale dell'accordo da parte del Consiglio dell'UE è attesa per i primi mesi del 2021.

Link
Quadro di finanziamento
  • EURATOM : EURATOM: Programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell'energia atomica
Area di interesse
  • Unione Europea