• Condividi su Facebook

Al via il nuovo Centro europeo di competenze 4CH per la conservazione del patrimonio culturale

  • 49688
  • VARIE - UE 04/01/2021
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha istituito un Centro europeo di competenze per la preservazione digitale e la conservazione del patrimonio culturale (4CH).

Il Centro di competenze creerà uno spazio digitale collaborativo per la conservazione del patrimonio culturale e darà accesso ad archivi di dati, metadati, standard e linee guida. Il progetto è coordinato dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare insieme a 19 beneficiari di 11 Stati membri dell’UE, Svizzera e Moldavia, e riceverà fino a 3 milioni di euro a valere sul programma Horizon 2020 per un periodo di 3 anni a partire dal 1° gennaio 2021.

Inoltre, la Commissione finanzia 2 nuovi progetti a sostegno dell'innovazione digitale nelle scuole (MenSi e iHub4Schools) attraverso pratiche di insegnamento basate sulle tecnologie ICT, per un finanziamento complessivo di 1 milione di euro.

Il progetto MenSi (Mentoring for School Improvement), coordinato da EUN Partnership AISBL con 8 partner, mobiliterà 120 scuole in 6 Stati membri e Regno Unito per promuovere l'innovazione digitale, in particolare nelle scuole piccole o rurali e per gli studenti socialmente svantaggiati e bisognosi di apprendimento personalizzato. Il progetto durerà fino a febbraio 2023.

Il secondo progetto, iHub4Schools, mira ad accelerare l'innovazione digitale nelle scuole grazie alla creazione di centri regionali di innovazione in 5 paesi e un modello di mentoring che sarà sperimentato con 600 insegnanti in 75 scuole. Il progetto durerà fino a giugno 2023 ed è coordinato dall'Università di Tallinn in Estonia con un team di 9 partner.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea