• Condividi su Facebook

Poli europei di innovazione digitale: si gettano le basi per la partecipazione italiana

  • 49711
  • Governo Italiano 11/01/2021
  • INFORMAZIONE

L'11 gennaio si è riunita la cabina di regia sui Poli europei di innovazione digitale, a cui partecipano rappresentanti dei Ministeri dello Sviluppo economico, dell'Università e ricerca, dell'Innovazione tecnologica e digitalizzazione, nonché i rappresentanti dei 45 poli di trasferimento tecnologico che hanno superato la preselezione nazionale.

L’obiettivo è quello promosso dalla Commissione Europea di istituire una rete di European Digital Innovation Hubs (EDIH), un'opportunità fondamentale per la digitalizzazione del paese, in particolare per le piccole e medie imprese e gli enti locali, favorendo la creazione di punti di contatto e supporto specializzati nelle nuove tecnologie necessarie per una trasformazione dei processi produttivi e dei servizi al cittadino.

Grazie alla rete europea di EDIH, anche gli ecosistemi di innovazione verranno rafforzati aiutando il trasferimento tecnologico e la condivisione di esperienze e know how del mondo della ricerca e quello delle imprese, realizzando così una infrastruttura integrata a livello dell'Unione.

I 45 poli di trasferimento tecnologico che hanno superato la preselezione in Italia dovranno ora collaborare per favorire l’integrazione tra progetti affini, con l’obiettivo di rafforzare la presenza italiana nella rete degli European Digital Innovation Hubs.

Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Area di interesse
  • Territorio nazionale