• Condividi su Facebook

Ricerca e Innovazione: la Commissione chiede maggiori sforzi e sinergie tra strumenti di finanziamento da parte degli Stati membri

  • 50304
  • Science|Business 01/03/2021
  • INFORMAZIONE

I ministri della ricerca degli Stati membri hanno concordato la necessità di convogliare maggiori risorse in Ricerca e Innovazione e favorire le sinergie tra strumenti di finanziamento UE al fine di una solida ripresa economica

Il commissario UE per la ricerca e l'innovazione Mariya Gabriel ha esortato gli Stati membri a fare del loro meglio per rafforzare il ruolo della ricerca e dell'innovazione nei piani nazionali di resilienza che stanno elaborando per dettagliare l'uso dei fondi in arrivo dall'UE per il recupero della pandemia.

Inoltre, essi dovrebbero dirottare più risorse dai fondi strutturali alla R&I, assicurandosi che questa linea di finanziamento sia usata in sinergia con il Recovery Fund e il programma Horizon Europe

I ministri della ricerca hanno anche nuovamente impegnato i rispettivi governi a raggiungere l'obiettivo di spesa nazionale in ricerca e sviluppo del 3% del PIL entro il 2030. Questo obiettivo era stato inizialmente posto entro il 2020.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea