• Condividi su Facebook

Infrastrutture tecnologiche: necessari maggiori investimenti in Horizon Europe

  • 50428
  • Science|Business 16/03/2021
  • INFORMAZIONE

Secondo gli esperti dell’Associazione europea delle organizzazioni di ricerca e tecnologia (EARTO), l’UE ha bisogno di maggiori e migliori infrastrutture tecnologiche, per aiutare le innovazioni a raggiungere il mercato e a crescere. 

Se l'UE ha fatto investimenti significativi nelle infrastrutture di ricerca, dovrebbe invece investire di più nelle infrastrutture tecnologiche, che mancano di finanziamenti a lungo termine. Infatti, la Commissione finanzia la loro concezione, costruzione e aggiornamento, ma non i costi operativi a lungo termine.

Gli esperti suggeriscono all’UE di fornire maggiori risorse come i banchi di prova per i materiali nanocompositi e le attrezzature di stampa 3D che aiuteranno l'industria a commercializzare nuovi prodotti e servizi

L'UE deve agire più velocemente ed essere strategica nella costruzione di infrastrutture tecnologiche. Inoltre, la Commissione sta lavorando su una potenziale struttura di governance per le infrastrutture tecnologiche e sulla priorità di accesso attraverso le nuove politiche dello Spazio europeo della ricerca.

All'Europa viene quindi chiesto di essere più veloce nello sviluppare tecnologie e nel fare investimenti

Tuttavia, prima che l'Europa inizi a investire nelle infrastrutture tecnologiche, è necessario un piano. Gli esperti raccomandano di stabilire cluster di organizzazioni tecnologiche che vantano capacità simili o complementari, che potrebbero creare reti paneuropee di infrastrutture. 

Link
Quadro di finanziamento
  • HEU-1.3-RI : Infrastrutture di ricerca nell'ambito del primo pilastro (Excellence Science) di Horizon Europe
Area di interesse
  • Unione Europea