• Condividi su Facebook

MISE: nuovo IPCEI su infrastrutture digitali e servizi cloud

  • 50619
  • Governo Italiano 30/03/2021
  • BANDO

Il Ministero dello sviluppo economico (MISE), in raccordo con il Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, ha lanciato un bando per manifestare interesse ad un nuovo Importante Progetto di Interesse Comune Europeo (IPCEI) dedicato a infrastrutture digitali e servizi cloud.  

Le imprese interessate possono resentare i propri progetti altamente innovativi all’interno delle seguenti aree progettuali: 

  1. Infrastructure
  2. Cloud Platform and Services
  3. Cloud Edge Continuum

A queste aree sono associate differenti applicazioni, quali la protezione dei dati, cibersicurezza, smart mobility, efficienza energetica e sostenibilità ambientale, Industria 4.0, aerospazio e salute.

Per partecipare, l'azienda deve operare in un settore industriale coinvolto nella catena strategica del valore in ambito digitale, e in particolare relativo alle infrastrutture e Servizi Cloud; inoltre, deve proporre un progetto d'investimento in Italia, che abbia un significativo e dirompente contenuto di innovatività e vada oltre lo stato dell'arte a livello mondiale;

Il progetto proposto dall'impresa potrà essere finanziato dalle autorità italiane solo se entrerà a far parte di un IPCEI nell'ambito di questa iniziativa e solo se considerato di rilevante interesse nazionale. Il sostegno potrà raggiungere il 100% dei costi ammissibili.

La scadenza per manifestare interesse è il 14 maggio 2021

Scadenze
Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
  • MID : Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione
Beneficiari
  • Grandi imprese
  • PMI
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento