• Condividi su Facebook

Lotta contro il cancro: pubblicato il nuovo bando europeo TRANSCAN per progetti di ricerca transnazionali

  • 50699
  • VARIE - UE 07/04/2021
  • BANDO

Il progetto ERA-NET TRANSCAN-3 ha aperto il nuovo bando per progetti di ricerca transnazionali sulla lotta al cancro, dal titolo "Next generation cancer immunotherapy: targeting the tumour microenvironment (TME)".  

ERA-NET TRANSCAN-3 è cofinanziato dalla Commissione europea nell’ambito di Horizon 2020 e, in continuità con il precedente ERA-NET TRANSCAN-2, ha l'obiettivo di coordinare i programmi di finanziamento nazionali e regionali per la ricerca transnazionale sul cancro. La sfida è promuovere un approccio collaborativo transnazionale tra team scientifici per permettere la condivisione di dati e infrastrutture e garantire risultati significativi di maggiore qualità e impatto.  

In particolare, il nuovo bando invita ad affrontare uno dei due seguenti obiettivi specifici:

  1. Identification and validation of TME subclasses and their contribution to the resistance mechanisms: translational research using tumour samples collected from retrospective and/or prospective cohorts of patients
  2. Targeting TME to improve efficacy of immunotherapy in human patients.

Ogni consorzio di ricerca deve coinvolgere un minimo di tre e un massimo di sei partner di almeno tre paesi diversi partecipanti al bando. Inoltre, un consorzio di ricerca non deve coinvolgere più di due gruppi di ricerca di un paese e almeno un team di ricerca di base o preclinica e un team clinico. 

Al fine di rafforzare lo spazio europeo della ricerca sul cancro, si incoraggia un'ampia inclusione di gruppi di ricerca di tutti i paesi e regioni che partecipano all'invito, con particolare attenzione ai gruppi di ricerca di Lettonia, Slovacchia e Turchia.

Partecipano al cofinanziamento del bando 28 organizzazioni in 19 paesi diversi. Per l'Italia, questi sono gli enti finaziatori e i rispettivi criteri di sostegno: 

  • Ministero della Salute: sono ammessi a partecipare soltanto gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati - IRCSS. Finanziamento massimo per progetto: 250.000 euro. Stanziamento complessivo: 3,5 milioni di euro. 
  • Ministero dell'Università e della Ricerca: sono ammessi a partecipare imprese, università e centri di ricerca. Finanziamento massimo per progetto: 200.000 euro. Stanziamento complessivo: 0,6 milioni di euro. 
  • Alleanza contro il cancro: sono ammessi a partecipare gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati (IRCSS) membri dell'Alleanza. Finanziamento massimo per progetto: 150.000 euro. Stanziamento complessivo: 0,3 milioni di euro. 
  • Regione Toscana: sono ammessi a partecipare aziende sanitarie locali e ospedali universitari del territorio regionale. Finanziamento massimo per progetto: 300.000 euro. Stanziamento complessivo: 0,3 milioni di euro.
  • Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica: sono ammessi a partecipare gli IRCSS e le Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST). Università e centri di ricerca possono partecipare in partenariato con IRCSS o ASST. I partecipanti devono avere sede in Lombardia. Finanziamento massimo per progetto: 500.000 euro. Stanziamento complessivo: 1 milione di euro. 

I candidati dovranno contattare le rispettive organizzazioni di finanziamento e fare riferimento ai criteri e ai requisiti di ammissibilità nazionali/regionali

Il bando seguirà una procedura di candidatura in due fasi: la scadenza per la presentazione delle pre-proposals è il 29 giugno 2021, mentre la scadenza per le proposte complete è prevista per il 20 dicembre 2021.

Scadenze
  • : Scadenza pre-proposals
  • : Scadenza full-proposals
Referente
Link
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Organismi di ricerca
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento