• Condividi su Facebook

Horizon Europe: il governo UK annuncia 250 milioni extra per coprire parte delle spese di associazione

  • 50733
  • Science|Business 02/04/2021
  • INFORMAZIONE

Dopo settimane di attesa, il governo britannico ha annunciato lo stanziamento extra di 250 milioni di euro per contribuire alla spesa per l'associazione del paese al programma di R&I Horizon Europe.

L'annuncio serve in parte a placare i dubbi legati al fatto che, nel bilancio britannico del 2021, non compaiono risorse dedicate alla quota di associazione a Horizon, che si stima sarà 1 miliardo di sterline nel 2021 per un totale di 14 miliardi di sterline per il periodo 2021-2027.

Tuttavia, la notizia ha suscitato critiche in quanto la mossa risulterebbe ancora molto opaca e non risolutiva delle carenze di bilancio per la ricerca.

C'è il timore che il peso economico della partecipazione a Horizon venga scaricato sull'Agenzia di finanziamento nazionale per la ricerca e l'innovazione del Regno Unito (UKRI). A quanto pare il governo non esclude di accollare la spesa al mondo della ricerca che ha spinto per continuare a far parte del programma nonostante la Brexit.

Resta il malcontento per i tagli alla spesa per la ricerca, in particolare il taglio alle sovvenzioni per la ricerca all'estero finanziate dal bilancio degli aiuti esteri del Regno Unito, che sta costringendo la cancellazione di molti progetti. Per questo motivo, le risorse aggiuntive annunciate per Horizon Europe non sono state universalmente ben accolte.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea