• Condividi su Facebook

Strategia industriale e sovranità tecnologica: necessari collegamenti con i partenariati di Horizon Europe

  • 51098
  • Science|Business 12/05/2021
  • INFORMAZIONE

I deputati del Parlamento europeo hanno invitato la Commissione ad allineare gli obiettivi fissati nella nuova Strategia industriale con i piani per i partenariati di ricerca in Horizon Europe.

Se ne è discusso all'incontro con il Commissario al commercio Thierry Breton per la presentazione dell'aggiornamento della strategia industriale dell'UE pubblicato dalla Commissione la settimana scorsa. 

La strategia ha l'obiettivo di aumentare l'indipendenza dell'UE dai prodotti e servizi tecnologici chiave forniti da altre parti del mondo, ma gli eurodeputati vorrebbero che venisse definito come si pensa di raggiungere l'autonomia tecnologica in alcuni settori attraverso un piano e un calendario chiari e rigorosi che permettano di lanciare le nuove tecnologie entro il 2030.

Questo passaggio è infatti fondamentale per raggiungere il taglio del 55% delle emissioni entro il prossimo decennio, obiettivo per il quale le tecnologie necessarie ancora non esistono.

Per questo la Commissione è stata invitata a includere collegamenti più chiari tra la Strategia industriale e i partenariati pubblici e privati previsti all'interno di Horizon Europe che dovrebbero essere il cuore dello sviluppo tecnologico, oltre a produrre un documento che stabilisca come le diverse fonti di finanziamento dell'UE saranno indirizzate per raggiungere gli obiettivi climatici e la sovranità tecnologica nei microprocessori, nei materiali avanzati e nelle batterie.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea