• Condividi su Facebook

La Commissione propone un nuovo piano per un'economia blu sostenibile nell'UE

  • 51179
  • VARIE - UE 17/05/2021
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha proposto un nuovo approccio per un'economia blu sostenibile nell'UE, fondamentale per conseguire gli obiettivi del Green Deal europeo e per assicurare una ripresa verde e inclusiva dalla pandemia.

Tutte le industrie e i settori legati alla blue economy, e quindi a mari, oceani e coste, dovranno infatti impiegare nuove tecnologie per poter raggiungere gli obiettivi di riduzione e azzeramento delle emissioni, di protezione della biodiversità e di resilienza ai cambiamenti climatici.

La comunicazione della Commissione definisce un programma affinché l'economia blu possa:

  • Conseguire gli obiettivi della neutralità climatica e dell'inquinamento zero
  • Passare a un'economia circolare e ridurre l'inquinamento
  • Preservare la biodiversità e investire nella natura
  • Sostenere l'adattamento ai cambiamenti climatici e la resilienza delle zone costiere
  • Garantire una produzione alimentare sostenibile
  • Migliorare la gestione dello spazio marittimo

La Commissione europea e il Gruppo Banca Europea per gli Investimenti collaboreranno con gli Stati membri per soddisfare le esigenze di finanziamento e di investimenti per l'innovazione dell'economia blu e della bioeconomia blu.

In particolare, il nuovo Fondo Europeo per gli Affari Marittimi, la Pesca e l'Acquacoltura, attraverso la sua piattaforma "BlueInvest" e il nuovo fondo BlueInvest, sosterrà la transizione verso catene del valore più sostenibili basate sulle attività relative a oceani, mari e zone costiere.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea