• Condividi su Facebook

Relazione scientifica UE-Svizzera: ancora nessun accordo per l’associazione a Horizon Europe

  • 51468
  • Science|Business 03/06/2021
  • INFORMAZIONE

SvizzeraIl futuro della relazione scientifica UE-Svizzera è ancora incerto e continuano le discussioni sullo status di associato della Svizzera in Horizon Europe.

La Commissione europea si dice fiduciosa di riuscire alla fine a trovare un accordo, ma i presidenti delle università svizzere si preparano all'impatto di una potenziale esclusione dal programma europeo di R&I, anche a seguito della rottura dei negoziati sulle relazioni UE-Svizzera annunciata dal governo svizzero.

L’accordo UE-Svizzera e lo status del paese in Horizon Europe non sono legalmente collegati, pertanto le università sostengono la necessità di mantenerle separate.

L’obiettivo di queste ultime è convincere l'UE che il loro paese è un partner molto forte nella ricerca e nell'educazione, e quanto sia importante che le due parti continuino a collaborare.

L’UE sostiene che la Svizzera potrà partecipare a molte parti di Horizon Europe, a condizione che rispetti i principi di scienza aperta del programma. Tuttavia, potranno essere applicate esclusioni ai settori in cui l'UE ritiene di dover proteggere la sua produzione scientifica e diventare più competitiva, in particolare riguardo ai progetti quantistici e spaziali.

La causa svizzera ha trovato sostenitori in tutta l'UE e una lettera aperta dei consigli e degli organi consultivi europei di organizzazioni scientifiche sta circolando per chiedere la partecipazione della Svizzera a Horizon Europe.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea