• Condividi su Facebook

Adottata la posizione del Consiglio per rafforzare la sicurezza sanitaria dell'UE

  • 52042
  • VARIE - UE 23/07/2021
  • COMUNICATO STAMPA

Il Consiglio ha approvato la sua posizione negoziale sulla proposta di rafforzare il ruolo del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e modificare il regolamento dell'UE sulle minacce per la salute a carattere transfrontaliero.

L’ECDC è un'agenzia dell'UE che aiuta a combattere le malattie trasmissibili. La proposta prevede l'istituzione di una task force sanitaria dell'UE che aiuti gli Stati membri dell’UE nella preparazione, nella risposta e nella reazione ai focolai di malattie trasmissibili. Inoltre, l'ECDC svilupperà piattaforme digitali per la sorveglianza epidemiologica.

Il nuovo regolamento sulle minacce per la salute a carattere transfrontaliero istituisce un piano dell'UE in caso di crisi sanitaria e pandemia, che comprende normative sullo scambio di informazioni, l'allarme rapido e la gestione dei rischi. In questo modo, la Commissione potrà dichiarare uno stato di emergenza sanitaria nell’UE, che introdurrà meccanismi per monitorare le carenze medicinali e attiverà il sostegno dell’ECDC. 

Le modifiche alle proposte originarie comprendono anche un migliore allineamento e coordinamento delle raccomandazioni e delle azioni all'Organizzazione mondiale della sanità, nonché un rafforzamento delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali. 

L’accordo raggiunto dal Consiglio rappresenta un altro passo importante per rafforzare il sistema di sicurezza sanitaria dell'UE e conferisce alla presidenza del Consiglio il mandato di avviare i negoziati con il Parlamento europeo

Link
Area di interesse
  • Unione Europea