• Condividi su Facebook

Gli Stati membri sostengono il ruolo delle università nella governance del SER

  • 52331
  • Science|Business 15/09/2021
  • INFORMAZIONE

Secondo le ultime conclusioni del Consiglio europeo, gli Stati membri vogliono che le università e le organizzazioni di ricerca facciano parte del gruppo consultivo che governa l'attuazione dello Spazio europeo della ricerca (SER). 

Il gruppo consultivo supervisionerà il lavoro sulla realizzazione del SER, assicurando che gli Stati membri procedano verso l'armonizzazione dei loro programmi di ricerca e aumentino gli investimenti nella ricerca. 

L'European University Association afferma che il successo del SER dipende dall'impegno degli Stati membri ad aumentare il finanziamento della ricerca al 3% del PIL nel prossimo decennio. 

Inoltre, la Commissione dovrebbe garantire "una rappresentanza adeguata" tra i gruppi invitati al tavolo: università, organizzazioni di ricerca e tecnologia, aziende ad alta intensità di ricerca, singoli ricercatori e innovatori, infrastrutture di ricerca e agenzie di finanziamento. 

Con le università e le organizzazioni di ricerca intorno al tavolo, la presidenza slovena del Consiglio spera di sviluppare un sistema di governance che permetta una spesa efficiente delle risorse, traducendo i diversi punti di vista in azioni e risultati concreti.

Le conclusioni finali che dettagliano i termini dell'attuazione del SER sono destinate ad essere adottate ufficialmente dal Consiglio entro la fine dell'anno.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea