• Condividi su Facebook

Tecnopolo di Bologna: inaugurato il Data center del Centro Meteo Europeo

  • 52360
  • Regione Emilia-Romagna 14/09/2021
  • INFORMAZIONE

Il 14 Settembre è stato inaugurato il nuovo Data center del Centro Meteo Europeo (Ecmwf - European Centre for Medium-Range Weather Forecasts) al Tecnopolo di Bologna. Il centro ospita il nuovo sistema di supercomputer Atos, che permetterà di fare passi avanti soprattutto in termini di miglioramento delle previsioni dei venti e delle temperature e di fornitura giornaliera di previsioni a lungo termine.

L’apertura del nuovo Data center fa seguito ad una gara internazionale, tenutasi a giugno 2017, al termine della quale tutti gli Stati Membri hanno approvato la proposta dell’Emilia Romagna e del Governo italiano di scegliere Bologna come sede ospitante.

Al Tecnopolo di Bologna si concentreranno anche altre realtà, tra cui il supercomputer europeo Leonardo e il sistema di gestione dei dati (Dhs), nell’ottica di creazione di un vero e proprio polo della scienza in cui si riuniranno le principali istituzioni italiane scientifiche e di ricerca. Inoltre, nella “Data Valley dell’Emilia-Romagna” si troverà il 20% della capacità di supercalcolo europea e oltre l’80% di quella italiana, con utilizzo in vari settori, dalla lotta ai cambiamenti climatici alla sanità, dalla transizione digitale all’agricoltura.

Verranno effettuati una serie di test di affidabilità e operatività, che porteranno al pieno funzionamento del sistema a metà del 2022, quando su Bologna si concentrerà l’intera fornitura del servizio per un periodo di quattro anni. 

Link
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA