• Condividi su Facebook

Concorso europeo "I giovani e la scienza": annunciati i vincitori 2020 e 2021

  • 52404
  • VARIE - UE 19/09/2021
  • RISULTATO

Sono stati annunciati i vincitori della 32° edizione dell’European Union Contest for Young Scientists rivolto a promettenti scienziati europei tra i 14 e 20 anni

L’obiettivo del concorso è incentivare i giovani a studiare le discipline STEM (Science, Technology, Engineering & Mathematics) e a perseguire una carriera nella scienza, contribuendo alla ripresa dalla pandemia e alle transizioni verdi e digitali. 

A causa della pandemia Covid-19, l'evento di quest'anno ha riunito i concorrenti del 2020 e del 2021. In totale, sono state ricevute candidature da 158 giovani scienziati provenienti da 34 paesi diversi.

I progetti vincitori del primo premio riceveranno 7.000 euro, oltre alla possibilità di vistare alcune delle organizzazioni di ricerca e aziende più innovative in Europa. I vincitori sono: 

2021

  • Viktor Stilianov Kolev dalla Bulgaria, per il suo progetto 'Neural Abstract Reasoner'.
  • Marik Müller dalla Germania, per la sua ricerca sull'inattivazione enzimatica dell'antibiotico veterinario Florfenicol.
  • Carla Caro Villanova dalla Spagna, per il suo lavoro su una macchina vettoriale di supporto sul quantum annealing di D-Wave.
  • Illia Nalyvaiko dall'Ucraina, per la sua esplorazione delle proprietà dei possibili controesempi alla Congettura del Secondo Vicinato di Seymour.

2020

  • Cormac Thomas Harris e Alan Thomas O'Sullivan dall'Irlanda, per la loro indagine statistica sugli stereotipi di genere nei bambini di 5-7 anni.
  • Feridun Balaban dalla Turchia, per la sua ricerca sulle celle solari multigiunzione.

Il secondo e il terzo premio sono andati a progetti provenienti da Bielorussia, Bulgaria, Canada, Repubblica Ceca, Italia, Irlanda, Polonia, Slovacchia, Svizzera e Turchia. 

Link
Area di interesse
  • Unione Europea