• Condividi su Facebook

Sicurezza nucleare: estesa la cooperazione tra l’IAEA e l’UE

  • 52406
  • VARIE - UE 22/09/2021
  • INFORMAZIONE

In occasione della conferenza generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (IAEA) a Vienna, la Commissione europea e l’IAEA hanno accolto con favore l’estensione del memorandum d'intesa del 2013 sulla cooperazione in materia di sicurezza nucleare

L’IAEA è il principale forum mondiale per la cooperazione intergovernativa nel campo nucleare. La conferenza generale è uno dei due organi di governo dell'IAEA e si riunisce ogni anno per approvare il bilancio e considerare altre questioni rilevanti. 

In particolare, le due parti hanno esteso il loro accordo di cooperazione sulla gestione sicura dei rifiuti radioattivi, le disposizioni normative, le revisioni e le valutazioni di sicurezza, la preparazione e la risposta alle emergenze, il risanamento ambientale e lo sviluppo e l'applicazione degli standard di sicurezza dell'AIEA.

In questo contesto, la Commissione europea incontrerà circa 20 partner internazionali e le principali aree di discussione comprendono la sicurezza dei piccoli reattori modulari, la sicurezza dei reattori a fusione e il coordinamento delle posizioni in vista delle prossime conferenze di revisione delle convenzioni dell'IAEA. 

Queste riunioni cercheranno anche di incoraggiare i paesi partner a intraprendere test di sicurezza nucleare secondo la metodologia UE.

Nel suo recente rapporto annuale, l'IAEA ha rivisto al rialzo le sue proiezioni sulla crescita potenziale della capacità di energia nucleare di produrre elettricità nei prossimi decenni. 

Link
Area di interesse
  • Unione Europea