• Condividi su Facebook

Intelligenza artificiale: nuovo documento dell’OCSE “The human capital behind AI"

  • 52444
  • VARIE - UE 22/09/2021
  • PUBBLICAZIONE

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) ha pubblicato un nuovo documento che analizza i set di competenze ("skills bundles") richiesti negli annunci di lavoro online relativi all'intelligenza artificiale (IA).

L'analisi ha evidenziato che le competenze relative al software di programmazione open source Python e all'apprendimento automatico rappresentano dei "must-have" per lavorare con l'IA. I datori di lavoro apprezzano inoltre le competenze specialistiche relative alla robotica, e allo sviluppo e applicazione dell'IA. Inoltre, l'analisi che mette in relazione le competenze dell'IA con le competenze generali ha evidenziato il ruolo crescente delle competenze socio-emotive, delle competenze relative alla programmazione, alla gestione dei grandi dati e all'analisi dei dati.

Il documento fa parte della raccolta OECD Science, Technology and Industry Policy Papers, che copre una vasta gamma di temi, tra cui industria e globalizzazione, innovazione e imprenditorialità, R&S scientifica e tecnologie emergenti.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea