• Condividi su Facebook

REACT-EU: la CE approva 2 miliardi di euro di risorse aggiuntive per la ripresa in Spagna, Italia, Lussemburgo e Romania

  • 52582
  • Press Corner - Commissione europea 04/10/2021
  • INFORMAZIONE

La Commissione ha concesso 2 miliardi di euro a Italia, Spagna, Lussemburgo e Romania nell'ambito del programma “Recovery Assistance for Cohesion and the Territories in Europe (REACT-EU)”. REACT-EU fa parte di NextGenerationEU e fornisce 50,6 miliardi di euro di finanziamenti aggiuntivi nel corso del 2021 e 2022 ai programmi della politica di coesione:

  • in Italia, il PO nazionale "Governance e Capacità Istituzionale" riceverà un totale di 1,2 miliardi di euro, di cui 761 milioni saranno destinati all'acquisto di dosi di vaccino anti COVID-19. Per le restanti risorse, 374 milioni di euro saranno utilizzati nelle regioni meridionali per assumere nuovi operatori sanitari pubblici e coprire i costi delle ore extra sostenute dai lavoratori nel sistema, mentre 108 milioni di euro contribuiranno a rafforzare la capacità amministrativa delle autorità nazionali e regionali;
  • la Spagna riceverà risorse aggiuntive per 690 milioni di euro per fornire, tra l'altro, capitale d'esercizio alle PMI più colpite e per rafforzare i servizi sanitari e sociali e gli investimenti in infrastrutture di base per i cittadini, anche nei settori della sanità e dell'istruzione;
  • il Lussemburgo riceverà 69 milioni di euro per sostenere i test del COVID su larga scala e l'acquisto di vaccini, e gli investimenti a tema sostenibilità;
  • infine, in Romania, 56 milioni di euro saranno investiti per fornire sostegno materiale ai gruppi svantaggiati, assistenza ai bambini svantaggiati (es. materiale scolastico) e alle madri svantaggiate.
Link
Area di interesse
  • Unione Europea