• Condividi su Facebook

Ammissione di progetti autonomi al finanziamento del Fondo per le agevolazioni alla ricerca per un impegno di spesa pari a Euro 4.116.340,00.

  • 8742
  • GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA 02/03/2004
  • RISULTATO
MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 29 dicembre 2003 Ammissione di progetti autonomi al finanziamento del Fondo per le agevolazioni alla ricerca per un impegno di spesa pari a Euro 4.116.340,00. IL DIRETTORE GENERALE del servizio per lo sviluppo ed il potenziamento delle attivita' di ricerca decreta: Art. 1. 1. I seguenti progetti di ricerca sono ammessi agli interventi previsti dalle leggi citate nelle premesse, nella forma, misura, modalita' e condizioni indicate, per ciascuno, nelle schede allegate al presente decreto (allegato 1). Art. 2. 1. Gli interventi di cui al precedente art. 1 sono subordinati all'acquisizione della certificazione antimafia di cui al decreto del Presidente della Repubblica 3 giugno 1998, n. 252. 2. Per i progetti di cui al presente decreto il tasso di interesse da applicare al finanziamento agevolato e' fissato nella misura dello 0,5% fisso annuo. 3. La durata del finanziamento e' stabilita in un periodo non superiore a dieci anni a decorrere dalla data del presente decreto, comprensivo di un periodo di preammortamento ed utilizzo fino ad un massimo di cinque anni. Il periodo di preammortamento (suddiviso in rate semestrali con scadenza primo gennaio e primo luglio di ogni anno solare) non puo' superare la durata suddetta e si conclude alla prima scadenza semestrale solare successiva all'effettiva conclusione del progetto di ricerca. Le rate dell'ammortamento sono semestrali, costanti, posticipate, comprensive di capitale ed interessi con scadenza primo gennaio e primo luglio di ogni anno e la prima di esse coincide con la seconda scadenza semestrale solare successiva all'effettiva conclusione del progetto. Ai fini di quanto sopra si considera quale primo semestre intero il semestre solare in cui cade la data del presente decreto. Art. 3. 1. Le risorse necessarie per gli interventi di cui all'art. 1 del presente decreto sono determinate complessivamente in Euro 4.116.340,00, ripartite in Euro 1.502.480,00 nella forma di contributo nella spesa ed in Euro 2.613.860,00 nella forma di credito agevolato, e graveranno sulle disponibilita' assegnate con decreto n. 1911/2003 relative alle risorse della delibera CIPE n. 36 del 2002 per le regioni dell'obiettivo 1 del territorio nazionale. Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Roma, 29 dicembre 2003 Il direttore generale: Criscuoli
Referente
Identificativo dell'invito
Quadro di finanziamento
  • DM 593/00 Art.5 : Progetti autonomamente presentati per la realizzazione di attività di ricerca in ambito nazionale
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Stanziamento in euro