• Condividi su Facebook

Anticipazioni sul prossimo invito a presentare proposte nell'ambito della priorità tematica Ambiente del VII PQ di RST

  • 16588
  • VARIE - UE 29/10/2007
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA
Il prossimo bando ambiente, previsto per novembre, coprirà 4 aree di ricerca:
  1. Cambiamento climatico, inquinamento e rischi;
  2. Gestione sostenibile delle risorse;
  3. Tecnologie ambientali;
  4. Osservazione della terra e strumenti di valutazione.

Gestire efficientemente le (scarse) risorse disponibili è il principale criterio utilizzato per individuare gli argomenti di ricerca del prossimo bando. In particolare nell'area "Tecnologie ambientali" verrà lanciata un'ampia iniziativa per affrontare la problematica del risanamento della acque superficiali e sotterranee anche attraverso l'uso di nanotecnologie. La contaminazione dei suoli è un altro tema legato al precedente per il suo impatto sulla qualità delle acque e le potenziali conseguenze nella catena alimentare. Lo sviluppo di opzioni alternative per i ritardanti di fiamma brominati vuole rappresentare una prima iniziava prototipale per altri possibili interventi nell’ambito dei prodotti chimici pericolosi. La prevenzione e recupero di rifiuti industriali è un altro dei topic incluso nelle tecnologie ambientali. Infine un ulteriore obiettivo è il risparmio di risorse nel settore delle costruzioni (settore ad alto impatto ambientale) attraverso tecnologie innovative.

Il nuovo work programme sarà disponibile prossimamente.


Fonte: Euro Info Centre della CCIAA di Milano

Quadro di finanziamento
  • 7FP-ENVIRONMENT : AMBIENTE (COMPRESI I CAMBIAMENTI CLIMATICI): priorità tematica 6 nell'ambito del programma specifico “Cooperazione” recante attuazione del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea