• Condividi su Facebook

MARE, un analisi sullo stato ed i possibili sviluppi delle tecnologie assistive in Europa

  • 18519
  • VARIE - NAZIONALI 23/10/2008
  • COMUNICATO STAMPA

logoIl progetto europeo MARE mira a lavorare in stretta collaborazione con gli utenti ed esperti nella realizzazione di una analisi sullo stato ed i futuri possibili sviluppi delle Tecnologie Assistive (AT).

"MARE" è una iniziativa congiunta di EBA, una società di consulenza italiana che opera nel settore delle TIC e dell'inclusione sociale e IAE (Inclusion Alliance for Europe) GEIE, un gruppo europeo di interesse economico rumeno. Questo progetto di 18 mesi, lanciato il 1° settembre 2008, è co-finanziato dal 7 ° programma quadro di Ricerca e Sviluppo promosso dalla Commissione Europea.

Il team di MARE è attualmente impegnato nella creazione di una grande comunità di utenti e di un gruppo di esperti che saranno attivamente coinvolti in attività di progetto. Analizzando lo sviluppo delle Tecnologie Assistive ed individuando gli ostacoli che si frappongono al loro pieno sviluppo, il progetto intende dare un ruolo centrale alle esigenze degli utenti attraverso l'attuazione di un "approccio incentrato utente". Un gruppo di sperti assisterà il team di progetto nella formulazione di raccomandazioni sui possibili trend futuri delle TA utili alla comunità scientifica ed ai policy makers.

Ira Vater di EBA, il coordinatore del progetto, ha commentato: "L'Europa dovrà far fronte a un crescente invecchiamento della popolazione nei prossimi anni il che significa che ci sarà più bisogno di tecnologie assistive per le persone anziane, disabili e persone con bisogni speciali. E 'di primaria importanza, in questo contesto, prestare attenzione ai bisogni, desideri e limitazioni di questi utenti nel formulare raccomandazioni per i futuri sviluppi delle tecnologie assistive ".

Al fine di raggiungere tutti i potenziali attori interessati fra utenti ed esperti, "MARE" ha pubblicato due inviti a partecipare alla comunità di utenti ed all'Expert Group di progetto, che rimarranno aperte durante l'intera durata del progetto.

Quadro di finanziamento
  • 7FP-ICT : TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: priorità tematica 3 nell'ambito del programma specifico “Cooperazione” recante attuazione del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale