• Condividi su Facebook

MONNET: un aiuto al multilinguismo sul web

  • 21929
  • CORDIS - NEWS 21/04/2010
  • RISULTATO

logoUn nuovo progetto finanziato dall'Unione europea sta sviluppando programmi internet multilingue che faciliteranno la presentazione e il recupero di informazioni redatte in più lingue. I programmi soddisferanno le esigenze in ambito governativo, industriale e commerciale legate alla possibilità di sfruttare completamente il potenziale delle informazioni presenti in rete.

Avviato nel marzo di quest'anno, il progetto MONNET ('Multilingual ontologies for networked knowledge') ha ricevuto finanziamenti per 2,4 milioni di euro in riferimento al tema 'Tecnologie dell'informazione e della comunicazione' del Settimo programma quadro (7° PQ). L'Ontology Engineering Group, che fa capo alla School of Computing dell'Universidad Politécnica de Madrid (Spagna), coordina il progetto, che dovrebbe concludersi per la fine del 2013.

La raccolta, la presentazione e la diffusione delle informazioni in un mondo globalizzato è una delle sfide più importanti tra quelle a cui la società odierna è chiamata a rispondere. Tutti i cittadini devono avere accesso alle informazioni a prescindere dalla lingua in cui sono scritte. Probabilmente Internet rappresenta oggi il repository più importante e di più facile accesso, ma è necessario che venga meglio organizzato in modo da garantirne una maggiore fruibilità.

Numerose organizzazioni internazionali, tra cui l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), hanno invitato a ottimizzare l'organizzazione dei sistemi di gestione delle informazioni utilizzati per dare diffusione alle loro informazioni in diverse lingue e per sottoporre alla loro attenzione svariate informazioni dalla stessa caratteristica.

Un accesso facilitato alle informazioni multilingue sul Web consentirebbe inoltre ai cittadini dei paesi in via di sviluppo di ottenere informazioni nella loro lingua. Un fattore, questo, che potrebbe dare un impulso significativo alla loro partecipazione all'interno del mercato globale.

In risposta a queste esigenze, il progetto MONNET sta concentrando la propria attenzione soprattutto sulle applicazioni del settore pubblico e ai processi della business intelligence. Per esempio, tra i partner del progetto figura un'azienda con sede nei Paesi Bassi, la Be Informed, che utilizzerà le metodologie messe a punto nell'ambito del progetto per fornire un accesso di tipo multilingue alle informazioni e ai servizi pubblici del governo olandese.

Il progetto MONNET, collaborerà inoltre con SAP, azienda tedesca che si occupa della distribuzione di software, e con XBRL (eXtensible Business Reporting Language) Europe, azienda che fornisce informazioni commerciali. Entrambe le aziende consentiranno l'accesso a soluzioni di tipo commerciale a finanziario in più lingue.

Il primo passo per il progetto è stato rappresentato dalla costituzione di un'infrastruttura che consentisse di presentare conoscenze e accedere alle stesse in svariate lingue. In seguito i partner chiederanno agli utenti di pubblicare le informazioni nella propria lingua. Una delle prime attività del progetto sarà un workshop concepito per dare risalto ai problemi di natura internazionale legati alle infrastrutture che consentono l'accesso, il recupero e la pubblicazione di informazioni multilingue sul Web. Il workshop, organizzato per il prossimo 27 aprile, avrà luogo nell'ambito dell'International World Wide Web Conference nella Carolina del Nord (Stati Uniti).

Al progetto collaborano, oltre all'Ontology Engineering Group della Universidad Politécnica de Madrid, l'Università di Bielefeld (Germania), la National University of Ireland, il Digital Enterprise Research Institute (Irlanda) e il German Research Center for Artificial Intelligence.

Link
Quadro di finanziamento
  • 7FP-ICT : TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: priorità tematica 3 nell'ambito del programma specifico “Cooperazione” recante attuazione del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea