• Condividi su Facebook

Horizon 2020 dà il via alle Bio-based industries in Europa con 50 milioni di €

  • 33685
  • VARIE - UE 12/06/2015
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

I primi dieci progetti della nuova Joint Undertaking Bio-Based Industries (BBI JU), un partenariato tra l'UE e l'industria, prenderanno il via per un totale di € 50 milioni da Horizon 2020, il programma europeo di finanziamento della ricerca, ed ulteriori € 28 milioni da parte dell'industria. Questo grazie alla firma delle convenzioni di sovvenzione finalizzati il 15 giugno 2015.

I progetti finanziati riguarderanno le ricerche nell'ambito di specifici materiali bio-based con un potenziale di sostituzione dei combustibili fossili e dei materiali. Essi comprendono anche un progetto di punta su scala industriale che utilizzerà colture oleaginose come il cardo, coltivate su terre aride e marginali, per l'estrazione di oli vegetali. Questi saranno poi convertiti in bio-prodotti quali biolubrificanti, cosmetici e bioplastiche, e i sottoprodotti del processo saranno utilizzati per produrre energia, mangimi e prodotti chimici.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-JTI-BBI : Iniziativa Tecnologica Congiunta (JTI) denominata Biobased Industries (BBI) nell'ambito di Horizon 2020, il Programma Quadro di Ricerca e Innovazione dell’Unione europea
Area di interesse
  • Unione Europea