• Condividi su Facebook

Programma di lavoro della Commissione 2019: realizzare le promesse e preparare il futuro

  • 42874
  • RAPID - COMMISSIONE EUROPEA 24/10/2018
  • COMUNICATO STAMPA

La Commissione europea ha presentato il programma di lavoro per il 2019 in cui fissa tre principali priorità per il prossimo anno:

  • il rapido raggiungimento di un accordo sulle proposte legislative già presentate per realizzare le sue dieci priorità politiche,
  • l'adozione di alcune nuove iniziative per affrontare le sfide in sospeso 
  • la presentazione di varie iniziative che racchiudono una prospettiva per il futuro di un'Unione a 27 per rafforzare le fondamenta per un'Europa forte, unita e sovrana.


Il programma di lavoro 2019 si incentra soltanto su 15 nuove iniziative e su altre 10 nuove valutazioni REFIT volte a rivedere la normativa esistente e garantire che sia ancora adeguata al suo scopo.

Alcune nuove iniziative presentate dalla Commissione fanno riferimento in particolare a quali solide prospettive offrire per il futuro ai cittadini europei. Verrà fatto il punto sul piano di investimenti per l'Europa e su come garantire un'Europa sostenibile per le generazioni future. Verrà presentato un piano coordinato sullo sviluppo dell'intelligenza artificiale in Europa, proposto un piano d'azione contro la disinformazione e redatta una raccomandazione per istituire una cartella clinica elettronica europea. Al fine di completare l'Unione dell'energia e affrontare i cambiamenti climatici, verrà presentata una strategia a lungo termine per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e redatta una relazione sullo stato dell'Unione dell'energia e del piano d'azione sulle batterie.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea