• Condividi su Facebook

Il Parlamento annuncia lo stanziamento di budget per il Fondo Europeo per la Difesa 2021-2027

  • 43407
  • VARIE - UE 12/12/2018
  • POLITICA GENERALE

I membri del Parlamento europeo hanno approvato la proposta di stanziare 11.5 miliardi di euro (prezzi 2018) diretti all’EU Defence Fund. In particolare conferiranno:

  • 3.62 miliardi di euro per finanziare progetti di ricerca competitivi e collaborativi, soprattutto attraverso sovvenzioni;
  • 7.84 miliardi per integrare gli investimenti degli Stati membri co-finanziando i costi per lo sviluppo di prototipi e per i requisiti di certificazione e di testing.  

Il Fondo consentirà all’Europa di essere tra i 4 maggiori investitori in tecnologia e ricerca nella difesa e agirà da catalizzatore per una base scientifica e industriale competitiva e innovativa. Lo European Defence Fund sarà complementare ad altri programmi UE, quali, ad esempio, il Connecting Europe Facility.

Una prima versione del Fondo è stata presentata a giugno 2017. Le principali caratteristiche sono le seguenti:

  • finanziamento di progetti che rendano l’Europa più sicura;
  • progetti di collaborazione con almeno 3 partecipanti da 3 Stati membri;
  • l’UE co-finanzierà lo sviluppo di prototipi comuni laddove gli Stati membri si impegnano ad acquistare il prodotto finale;
  • partecipazione di piccole e medie imprese e mid-cups transnazionali incentivata attraverso percentuali di co-finanziamento più alte, favorendo progetti proposti da consorzi che includano le PMI e lanciando call specifiche;
  • attenzione rivolta alle innovazioni rivoluzionarie, con il 5% dei fondi dedicati alla tecnologia “dirompente” e ad attrezzature innovative che consentano all’Europa di mantenere la sua leadership tecnologica nel lungo periodo;
  • progetti di cooperazione strutturata permanente potrebbero ricevere un co-finanziamento aggiuntivo del 10%.

La proposta è stata approvata con 337 voti favorevoli, 178 contrari e 109 astensioni.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea