• Condividi su Facebook

Accesso al credito: al via la riforma del Fondo di garanzia per PMI e professionisti

  • 44174
  • Governo Italiano 11/03/2019
  • INFORMAZIONE

Saranno in vigore dal 15 marzo 2019 le nuove disposizioni operative del Fondo di garanzia, l’agevolazione del Ministero dello Sviluppo economico (finanziata anche da risorse comunitarie) che affianca le imprese e i professionisti che hanno difficoltà ad accedere al credito bancario.

Il Fondo è gestito da Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale S.p.A., Gruppo Invitalia, e offre una garanzia pubblica a fronte di finanziamenti concessi da Banche, Società di leasing e altri intermediari finanziari.

Le modifiche introdotte dalla riforma del Fondo di Garanzia ampliano la platea dei beneficiari (PMI, professionisti, start-up, nuove imprese, microcredito) e sono:

  • la ridefinizione delle modalità d’intervento, articolate in garanzia diretta, riassicurazione e controgaranzia
  • l’applicazione del modello di valutazione basato sulla probabilità di inadempimento delle imprese beneficiarie
  • la riorganizzazione delle misure di copertura e di importo massimo garantito
  • l’introduzione delle operazioni a rischio tripartito, per le quali è prevista un'equa ripartizione del rischio tra soggetto finanziatore, soggetto garante e Fondo

Tali modifiche si applicheranno alle richieste di ammissione presentate a partire dal 15 marzo 2019. 

Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Area di interesse
  • Territorio nazionale