• Condividi su Facebook

Gli stati europei promuovono la partecipazione femminile nel settore digitale

  • 44521
  • VARIE - UE 09/04/2019
  • INFORMAZIONE

Il 9 aprile 2019 26 Stati membri dell’Unione Europea hanno firmato la dichiarazione che promuove la partecipazione attiva delle donne nei settori digitale e tecnologico.

I firmatari agiranno a livello nazionale nelle seguente aree:

  • creare una strategia nazionale per sostenere la partecipazione femminile nel settore digitale;
  • incoraggiare le emittenti nella promozione di un'immagine pubblica positiva delle donne nel digitale;
  • stabilire lo "european girls and women in ICT day";
  • stimolare le imprese nel combattere la discriminazione di genere in ambito lavorativo;
  • promuovere una composizione basata sul genere di consigli, commissioni ed enti che si occupano di tematiche digitali;
  • migliorare la raccolta dei dati e i meccanismi di monitoraggio per stabilire migliori obiettivi.

Includere le donne nel settore digitale, riconoscere il valore del loro contributo è essenziale per costruire un’Europa digitale competitiva, dinamica e inclusiva.

Gli ostacoli principali sono costituiti dagli stereotipi di genere e socio-culturali i quali dissuadono le ragazze, nelle diverse fasi della vita, dall’intraprendere percorsi di studio e lavorativi in Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea